D.A.T. – Disposizioni Anticipate di Trattamento

In attuazione della legge 22 dicembre 2017, n. 219: “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”, il Comune ha istituito il Registro comunale delle dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario (D.A.T.).

La legge ribadisce il principio per cui nessun trattamento sanitario può essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero e informato della persona interessata, tranne che nei casi espressamente previsti dalla legge.

Le D.A.T. riguardano solo i trattamenti durante la vita del disponente, in previsione di un’eventuale futura incapacità di autodeterminarsi.

Allegati

A 336
Informativa
[PDF - 83 KB - Ultima modifica: 22/08/2018]

Contenuto inserito il 22/08/2018 aggiornato al 04/10/2022

Informazioni

Nome della tabella
Riferimenti normativi
  • legge 22 dicembre 2017, n. 219
  • Chi contattare Ufficio demograficio anagrafe, elettorale, stato civile
    Soggetto competente all'adozione del provvedimento finale Ministero della Salute
    Documenti da presentare
  • DAT
  • Documento d'identità o riconoscimento
  • torna all'inizio del contenuto
    torna all'inizio del contenuto
    Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità