Contributo alle famiglie con persone con disturbi dello spettro autistico – anno 2023

Dettagli della notizia

Le domande dovranno essere presentate entro il 30 giugno 2023 al Comune di residenza.

Data:

05 Giugno 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Le domande dovranno essere presentate entro il 30 giugno 2023 al Comune di residenza.

Documentazione da presentare:

– All “B” corredato da certificazione della diagnosi di autismo e dal progetto educativo/riabilitativo;

– All “C” relativo alle spese sostenute nel periodo 1/04/2022 - 31/03/2023 per interventi educativi/riabilitativi basati sui metodi riconosciuti dall’Istituto Superiore della Sanità effettuati da operatori specializzati.

Le spese dovranno essere rendicontate presentando le fatture delle spese sostenute e le relative quietanze di pagamento.

Le domande dovranno essere consegnate a mano presso lo sportello dei Servizi Sociali con documentazione già fotocopiata.

Ultimo aggiornamento: 16/05/2024, 11:24

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri